News
Iniziative
Home > Articoli
Articoli
 

VIENI ANCHE TU A FAR PARTE DELLA STORIA - FIUGGI 01/08 LUGLIO 2001

Per la prima volta anche in Italia avranno luogo i giochi Nazionali di Special Olympics in occasione dei quali SOLCIOE ITALIA ONLUS (Special Olympics Lions Club International Opening Eyes) allestirà il più importante e significativo programma di screening visivo rivolto alle persone con disabilità mentale. L’evento che si terrà a Fiuggi dall’1 all’8 Luglio 2001 vedrà coinvolti più di 2.500 atleti e più di 200 optometristi volontari. Gli obiettivi del programma SOLCIOE sono quelli di migliorare la vita della popolazione affetta da ritardo mentale, ottimizzandone la visione e le abilità visive, attraverso lo screening. Aiutare inoltre, le persone con ritardo mentale ad esprimere al meglio le loro potenzialità ed educare atleti, genitori, parenti, insegnanti e allenatori sull’importanza di sottoporsi ad un regolare controllo dello stato visivo funzionale. Infatti, alcune condizioni refrattive, come miopia, ipermetropia e astigmatismo, sono molto frequenti in questa popolazione e pertanto richiedono una particolare attenzione e scrupolosi controlli. Tutti gli Optometristi volontari operanti all’evento SOLCIOE 2001 saranno addestrati ed istruiti sulla conduzione dello screening SOLCIOE, facendo così diventare il programma SOLCIOE ITALIA parte integrante dell’organizzazione dei Giochi di Special Olympics, ed assicurando così lo stesso alto livello di servizio previsto dal programma SOLCIOE International.  Per la prima volta anche in Italia, durante lo svolgimento della manifestazione di Special Olympics, sarà possibile per Atleti, Optometristi e Studenti in Optometria poter usufruire del programma SOLCIOE . SOLCIOE da sempre offre la possibilità ai Volontari partecipanti d’imparare a lavorare a ad apprezzare le persone con disabilità mentale, in un clima d’amicizia e di confronto professionale. Il servizio di volontariato SOLCIOE prevede pranzo e soggiorno completamente gratuiti per tutti i volontari partecipanti all’iniziativa.  Saranno forniti gratuitamente anche supporti d’informazione e occhiali protettivi o semplici a ciascun atleta che prenderà parte al programma SOLCIOE e al quale sarà riscontrata l’effettiva necessità d’utilizzo del mezzo correttivo. SOLCIOE ITALIA ONLUS ha anche voluto istruire un sevizio di continuità e di cura speciale per gli atleti di Special Olympics tramite l’iniziativa “PUNTO SOLCIOE”. Tutti gli Ottici che ne faranno richiesta tramite scheda d’adesione qui allegata potranno diventare punto di riferimento, per Atleti e SOLCIOE ITALIA, nella consegna e nell’assistenza tecnica degli occhiali che saranno forniti durante la manifestazione. Tutti gli Optometristi potranno partecipare al Programma SOLCIOE, previa compilazione del modulo d’iscrizione e fino ad esaurimento dei posti disponibili.


Special Olympics - Fiuggi  01/08 Luglio 2001

90 ottici optometristi hanno effettuato a Fiuggi, in occasione della manifestazione sportiva Special Olympics, 480 screening visivi, fornendo 257 occhiali correttivi e 70 mascherine protettive per le attività sportive.

Alle gare hanno partecipato 1050 atleti provenienti da tutta Italia.

Optometristi che eseguono gli screening agli atleti di Special Olympics.

COMUNICATO STAMPA:

Special Olympics Lions Club International Opening Eyes* Il primo programma italiano di screening visivo destinato ai disabili mentali. Milano 20 giugno 2001 - Partirà durante le gare programmate in occasione dei giochi nazionali di Special Olympics (Fiuggi 1-8 luglio 2001), il primo programma di screening visivo optometrico studiato per migliorare la qualità della visione della popolazione con disabilità mentale. L’iniziativa promossa da S.O.L.C.I.O.E Italia Onlus (Special Olympics Lions Club International Opening Eyes ) e patrocinata dall’Albo degli Optometristi di Federottica, sarà realizzata grazie al contributo volontario di oltre cento tra ottici optometristi , oftalmologi e studenti in optometria con il supporto logistico di un considerevole numero di Lions. L'obiettivo è il miglioramento della qualità della vita degli atleti, attraverso la sensibilizzazione di atleti, genitori, parenti, insegnanti e allenatori sull'importanza di sottoporsi a regolari controlli dell'efficienza visiva degli atleti garantendo loro di esprimere al meglio le loro potenzialità nello sport e nella vita quotidiana.  Il programma prevede una registrazione e un'analisi dei risultati della batteria di 16 test non-invasivi somministrati agli atleti tra i quali l'acutezza visiva, la stereopsi, la percezione dei colori , oltre alla retinoscopia, l'oftalmoscopia, la refrazione ecc. Se al termine dei test dovessero risultare indicazioni riguardo la necessità di utilizzo di mezzi compensativi (occhiali o lenti a contatto) o occhiali protettivi per lo sport questi verranno realizzati e consegnati gratuitamente agli atleti effettuando nel contempo una segnalazione all’abituale professionista di riferimento dell'atleta. I risultati degli screening sino ad ora effettuati durante precedenti manifestazioni internazionali e pubblicati sul giornale dell'American Optometric Association, possono essere considerati ad oggi il più importante studio delle condizioni visive condotto su persone con disabilità mentale. *Special Olympics Italia- Giochi Nazionali- Fiuggi 1-8 Luglio 1200 atleti- 1000 volontari – 2000 accompagnatori e tifosi. Sono questi i numeri della settimana speciale nella quale saranno effettuate gare di: atletica leggera, bocce, calcio, ginnastica, nuoto, pallacanestro, sport equestri ed a livello promozionale gli atleti speciali proveranno tennis, tennis tavolo e pattinaggio. Valeria Mazza sarà la madrina dei Giochi che saranno aperti in una suggestiva cerimonia d’inaugurazione il 1° Luglio alle ore 21 nell’impianto di Capo i prati.